NUOVI SPAZI PER LE VACCINAZIONI A ROSÀ

Saranno ricavati in Via Lepanto, nello stabile di proprietà comunale messo a disposizione
dell’ULSS 7 Pedemontana dove sono già attivi una serie di servizi sanitari

Continua l’impegno dell’ULSS 7 Pedemontana per il potenziamento dei servizi territoriali: l’ultima novità riguarda Rosà, dove la sede per le vaccinazioni sarà ampliata con nuovi spazi, grazie ad un accordo sottoscritto nei giorni scorsi con l’Amministrazione Comunale.

Il servizio sarà situato sempre in via Lepanto, in uno stabile di proprietà comunale già messo a disposizione dell’azienda socio-sanitaria e dove già oggi hanno sede la Medicina di Gruppo Integrata che riunisce cinque medici, il servizio di Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) e appunto l’ambulatorio per le vaccinazioni. Proprio l’attuale collocazione di queste ultime appariva sacrificata in termini di spazi e creava qualche problema di promiscuità nei percorsi degli utenti che dovevano accedere ai diversi servizi: di qui l’accordo tra l’Amministrazione Comunale di Rosà e l’ULSS 7 Pedemontana per ampliare gli spazi a disposizione, occupando anche un’altra ala del fabbricato.
Qui, dopo alcuni lavori di ristrutturazione, il servizio potrà contare su ben tre ambulatori dedicati e su un ingresso indipendente. I lavori dovrebbero iniziare già nelle prossime settimane, per concludersi entro la fine dell’anno.

Per gli utenti, quindi, questa novità si tradurrà in un maggiore confort e sicurezza, mentre sul piano organizzativo consentirà di potenziare l’attività, con la possibilità con un unico medico di presidiare contemporaneamente tre ambulatori, supportato dagli assistenti sanitari.

 

Comunicato stampa n. 93

4 ottobre 2019

ULSS 7 Pedemontana