Ci impegniamo per migliorare la salute dei nostri cittadini e organizzare al meglio le nostre strutture pubbliche e private nell’ottica di una sanità sempre più vicina ai cittadini del Veneto, dell’Italia, dell’Europa e del mondo.

In evidenza

La Giunta vota oltre 76 milioni di investimenti. Coletto: “Dopo 7 anni di tagli nazionali lineari è un’impresa”

La Giunta vota oltre 76 milioni di investimenti. Coletto: “Dopo 7 anni di tagli nazionali lineari è un’impresa”

Di questi, 67 milioni 132 mila 237 euro costituiscono il pacchetto di investimenti 2018 a tutte le Ullss e Aziende ospedaliere, assegnati all’Azienda Zero e da questa già erogabili; 6 milioni 534 mila 277 euro riguardano autorizzazioni per investimenti e service nelle Ullss 1 Dolomiti, 2 Marca Trevigiana, 5 Polesana, 6 Euganea, 8 Berica.

Veneto. Patrizia Simionato nominata Dg dell’Azienda Zero

Veneto. Patrizia Simionato nominata Dg dell’Azienda Zero

Lascerà la guida dello Iov. Per sostituirla allo Iov, la Regione ha scelto Giorgio Roberti, attuale Dg dell’Ulss 7 Pedemontana. Di conseguenza la Giunta ha provveduto anche a nominare un commissario all’Ulss 7 Pedemontana, Bortolo Simoni, “nei tempi necessari all’espletamento delle procedure concorsuali volte alla nomina del nuovo Dg di Bassano”. Le nomine hanno decorrenza dal 1° novembre prossimo.

Vaccino antinfluenzale. Dal 5 novembre parte la Campagna Vaccinale della Regione Veneto, appello di Coletto per la massima adesione

Vaccino antinfluenzale. Dal 5 novembre parte la Campagna Vaccinale della Regione Veneto, appello di Coletto per la massima adesione

Appello dell’Assessore alla Sanità della Regione Veneto, Coletto, in favore della vaccinazione: “Anche quest’anno avremo a che fare con un’epidemia piuttosto aggressiva, e per questo rivolgo un appello a tutti i cittadini perché scelgano di vaccinarsi. L’anno scorso abbiamo registrato 124 ricoveri, con 64 casi gravi e 10 decessi. Si possono evitare, almeno in gran parte e per farlo è sufficiente aderire al vaccino”. A dieci categorie il vaccino è offerto gratuitamente

Oss. In Veneto fabbisogno stimato in 5.280 unità

Oss. In Veneto fabbisogno stimato in 5.280 unità

A fronte di 1.980 posti previsti nei 66 corsi approvati dalla Regione, gli iscritti aspiranti Oss per l’anno in corso risultano 2.421. Dal 2002 ad oggi in Veneto sono oltre 30mila gli operatori sociosanitari usciti da quasi 900 corsi, “ma siamo ancora lontani dal soddisfare la richiesta”, commenta l’assessore Donazzan.

Carenza medici. Coletto (Veneto) “Nata a causa di Monti. Ci si lasci fare o salteranno i Lea”

Carenza medici. Coletto (Veneto) “Nata a causa di Monti. Ci si lasci fare o salteranno i Lea”

L’assessore alla Salute del Veneto definisce “suicida” la regola in base al quale il personale andava determinato sulla base di teste e/o costi dell’anno 2004, meno 1,4%: “Palese dimostrazione di norme scritte da tecnocrati che non hanno la minima idea di cosa abbiano scritto, ma che guardano solo all’equilibrio di bilancio”. E precisa: “Al Governo non chiediamo soldi in più, ma di chiudere subito una stagione di tagli durata 7 anni”.

Ultime notizie

Agenda appuntamenti di

febbraio 2019

Non ci sono eventi questo mese.